Cos’è l’Ideologia della Qualità della Vita?

L’Ideologia della Qualità Della Vita permette la riclassificazione politica, economica e sociale funzionale alla sostenibilità del benessere, ambientale e finanziaria

LOGO AGGIORNATO

L’ideologia della qualità della vita è la scienza degli equilibri di stabilità funzionali al benessere personale e territoriale, e alla riduzione del rischio. E’ una scienza multidisciplinare, che mette in relazione l’individuo e il suo ambiente. 

Leggi anche il seguente articolo su La Repubblica

l’Ideologia della qualità della vita

Leggi anche i seguenti articoli:

Sostenibilità: politica e gestione del verde pubblico

Demografia: rischi e opportunità

Napoli: congestione del traffico automobilistico uno dei gradi problemi della città 

Parte da Napoli un progetto teso a realizzare i presupposti per la globalizzazione della qualità della vita

L’ideologia della qualità della vita è la scienza che studia le dinamiche di sviluppo della società umana nel rispetto degli ecosistemi necessari al benessere dell’uomo. Propone piani di crescita dei fondamentali settori produttivi. Continua a leggere

Contributo a Diego Armando Maradona

Quando ognuno si fa leader nel suo reparto di gioco la squadra diventa vincente ed irrefrenabile!

Milan,,Italy,-,February,12,,2020:,Players,Of,Ssc,Napoli

La squadra è una catena dove ognuno influenza l’altro positivamente o negativamente. Di solito è il leader trascinatore che dà coraggio e spinge con il suo bel gioco i compagni a fare meglio nel proprio reparto, per farsi soluzione efficiente sia in fase di difesa che in fase di attacco per il bene del gruppo. Una squadra diventa forte quando ognuno nel suo reparto si fa leader. Evidentemente una buona preparazione atletica è il presupposto principale che fa la differenza, anche se esiste sempre l’eccezione data dal genio. Un esempio fu Diego Armando Maradona, che faceva la differenza anche quando non si allenava. Questo articolo è dedicato a lui, recentemente scomparso. Il Comune di Napoli, nel suo ricordo, ha rinominato lo Stadio S. Paolo in Stadio Armando Maradona.

Domenico Esposito

Personalismi e individualismi in aumento

Quali rischi per la qualità della vita?

like

L’esplosione dei social network porta il personalismo all’ennesima potenza. Vediamo come quest’aspetto possa influire sulla qualità della vita e sui comportamenti degli individui. Una società che mette sempre di più al centro il personalismo e l’individualismo può rappresentare un rischio se si finisce col non tener conto adeguatamente del bene comune, delle libertà altrui, dei diritti e dei doveri, tra cui spiccano quelli disciplinari ed amministrativi.

Continua a leggere

Metodo di educazione alla giusta libertà personale funzionale al “bene comune”

Ciò comporta l’utilizzo di educatori specializzati nei vari ambiti di applicazione

Qualità della vita

Non sempre la libertà personale di un particolare momento o condizione coincide con quella di altri. Per esempio fare baldoria alle 3 di notte per qualcuno può essere divertente ma ciò si scontra con la libertà dell’intero condominio che vuole dormire; oppure la libertà di alunno, che non fa i compiti a casa perché vuole giocare alla play station, si scontra con la libertà del maestro di scuola che vuole i compiti necessari a svolgere il programma ministeriale funzionale al bene comune; o chi preso dalla libertà di godersi la lettura di un libro trascura il lavoro impartito dal suo datore di lavoro, la cui libertà sta nell’esigere la massima attenzione del suo dipendente funzionale al bene comune. Nasce perciò la necessità di metodo di educazione basato sulla libertà personale funzionale al bene comune.

Continua a leggere

Il Paradosso Politico; come dare valore al proprio voto

 

La credibilità politica si costruisce tra i cittadini;

l’unione fa la forza

organize-fish

Il politico deve tener conto delle opinioni altrui se e solo se non tiene conto delle opinioni altrui. Deve tener conto dei sondaggi se e solo se non tiene conto dei sondaggi.

Continua a leggere

Il Giornale La Qualità della VITA

 

Giornale cartaceo e online improntato alla divulgazione dell’ideologia della qualità della vita

ilgiornaleqdv

Per il giornale online clicca qui

Que­sto gior­na­le na­sce dal­la pas­sio­ne ci­vi­ca che solo Na­po­li rie­sce a dare a chi ri­ma­ne in­can­ta­to dal­le sue me­ra­vi­glio­se bel­lez­ze, pur­trop­po osta­co­la­te dal de­gra­do e dal­la di­sor­ga­niz­za­zio­ne. Lo sco­po è quel­lo di trat­ta­re le no­ti­zie da una nuo­va pro­spet­ti­va, pro­por­re e re­ce­pi­re con­cet­ti che pos­so­no mi­glio­ra­re la qua­li­tà del­la vita del­le per­so­ne e quel­la del ter­ri­to­rio, al fine di far ri­na­sce­re un sen­ti­men­to iden­ti­ta­rio ca­pa­ce di ren­de­re la cit­tà pu­li­ta, si­cu­ra, bel­la, at­traen­te e quin­di con meno de­gra­do e più svi­lup­po, a par­ti­re dai fon­da­men­ta­li set­to­ri pro­dut­ti­vi: pri­ma­rio, se­con­da­rio e ter­zia­rio. Per­tan­to vi in­vi­tia­mo a leg­ger­ci per co­no­sce­re le op­por­tu­ni­tà e i pro­get­ti di cre­sci­ta del be­nes­se­re che sot­to­por­re­mo alla vo­stra at­ten­zio­ne. Non man­che­ran­no ap­pro­fon­di­men­ti sul­le dif­fi­col­tà e le pro­ble­ma­ti­che che osta­co­la­no la cre­sci­ta del be­nes­se­re.

Leggi – Clicca su questo link –>> La Qualità della VITA

Riforma sanitaria dell’IQDV

I nostri stili di vita influenzano il benessere

personale e territoriale

rif. sanitaria  Ideologia della qualità della vita:

Lo scopo è prevenire programmando:

Il primo a fare prevenzione deve essere il cittadino, che deve conoscere a cosa va incontro se attua certi stili di vita; quindi più informazione a riguardo.

Se il sistema sanitario conosce gli stili di vita può meglio prevenire e curare, riducendo sprechi, diventando efficiente e più efficace nella cura e nella gestione a livello territoriale.

la qualità della vita in materia di benessere e salute pone questioni fondamentali sulle politiche sociali, economiche e sanitarie, sui rispettivi piani di validazione dei programmi e liee guida atti a rendere maggiormente sostenibile il sistema sanitario, oltre che renderlo efficiente e funzionale agli obiettivi di benessere del paziente e di tutti gli apparati necessari allo scopo.

Continua a leggere

Superbonus 110%; pro e contro

 Ultime notizie: nel caso in cui c’è un abuso edilizio basta la domanda di condono per poter usufruire del bonus

oco bonus 110
Riporto dal sito del M5S: “Nel #decretoRilancio abbiamo introdotto una misura fondamentale per i cittadini, che potranno effettuare interventi di efficientamento energetico e adeguamento antisismico delle proprie case usufruendo del Superbonus al 110%.Un meccanismo assai vantaggioso, che avrà un effetto moltiplicatore per l’economia del nostro Paese, anche in termini di occupazione e porterà vantaggi sia ai singoli cittadini che alle imprese del settore.

Continua a leggere

Indipendenza e libertà di stampa

L’esperienza ci è utile ed è

una testimonianza per altri

logo-lista definitivo

Durante la mia campagna elettorale delle scorse amministrative di Napoli nel 2016 ebbi non poche difficoltà da candidato sindaco a far emergere il mio programma e ad esercitare il mio diritto d’informare e di divulgare il mio modello di sviluppo alla cittadinanza.  Noi candidati non fummo trattati tutti con lo stesso peso ed importanza dagli organi d’informazione di massa (carta stampata, televisioni ecc.), ciò dipese da ragioni politiche poco chiare, non sempre leali e rispettose della Costituzione e della legge. Si diede molto più spazio ai partiti con maggiore potere contrattuale, cioè quelli che potevano dare in cambio qualcosa. Nella storia ci sono tantissimi esempi di queste disparità… la dipendenza al potere e la commistione rende l’informazione clientelare, cioè si tende a privilegiare chi è in grado di offrirti qualcosa in cambio, ciò fa diminuire la qualità della vita, tra cui la democrazia.

Continua a leggere

Piano di gestione crisi Covid-19

La sicurezza dell’Italia in tempi di covid-19 a misura d’uomo, a misura d’azienda, a misura di territorio.

Italia

L’ideologia della qualità della vita, in sigla IQDV, in quanto scienza degli equilibri di stabilità funzionali al benessere e alla riduzione del rischio, si adegua alla realtà in modo dinamico per attutire le avversità che minacciano il benessere personale e territoriale, contrastando quelle forze e quegli eventi che fanno diminuire i diritti e doveri necessari al bene comune, per cui ritiene che per un’efficace azione di contrasto e di tutela, siano necessarie adeguate azioni di sviluppo e controllo (con la finalità di gestire al meglio e di ridurre i rischi di squilibrio di sistema politico, economico e sociale, e del rischio generato dalle forze che hanno indotto il cambiamento svantaggioso o meno, tra cui il covid-19), nonché una serie di misure come quelle che ci accingiamo a leggere di contenimento del contagio, con la finalità di ritornare nel più breve tempo possibile ad una normalità consapevole, riducendo gli squilibri presenti e futuri, le quali andrebbero contestualizzate in vere e proprie riforme strutturali territoriali, vedi link riforma sanitaria dell’IQDV .

Continua a leggere