Il movimento qualità della vita nasce a Napoli grazie al suo fondatore e leader politico Domenico Esposito. L’obbiettivo del movimento è rendere popolare i risultati accademici ottenuti dopo anni di ricerca. I risultati scientifici dell’Accademia Italiana Qualità della Vita riguardano un ambito di studio che fa capo all’ideologia della qualità della vita. L’Accademia QDV oggi è l’unica istituzione mondiale a fare ricerca in questo settore dell’IQDV.

Obiettivi

Il movimento qualità della vita promuove progetti concreti per realizzare benessere diffuso personale e territoriale. Lo scopo è applicare la teoria alla persona e al territorio, riducendo le distanze tra ricerca accademica ed istanze concrete dei cittadini, con lo scopo di creare un sistema di riforme con nuove leggi orizzontali e trasversali a misura d’uomo e di territorio.

Breve nota biografica del leader Domenico Esposito

L’impegno politico e sociale hanno segnato la vita di Domenico Esposito studioso di qualità della vita. Teorico di sistemi multidisciplinari applicati alla stessa. Già candidato sindaco di Napoli nel 2016, attivo fin da giovanissimo in progetti per il recupero di edifici studenteschi abbandonati e nelle lotte per la tutela del diritto al lavoro a Napoli. Non solo esperienza pratica, ricerca e studio rigoroso che proseguono da oltre vent’anni nell’ambito del benessere, ma anche profonda coscienza e conoscenza della realtà che ci circonda hanno portato il dottor Esposito a formulare l’Ideologia della Qualità della Vita (IQDV).

Da qui la pubblicazione (oggi alla quarta edizione) di “Ideologia della qualità della vita. Fondamenti di scienza della vita e del benessere e nuova teoria dell’evoluzione della specie”, un trattato multidisciplinare che intende porre le fondamenta di una scienza della vita e del benessere relativa all’uomo e al suo vivere nella società di oggi. E nell’ottica di condividere, far conoscere, approfondire e realizzare attraverso iniziative concrete questo sistema di pensiero è nata anche nel 2008 l’Accademia della Qualità della Vita, di cui l’ideologo è fondatore. L’ideologia della qualità della vita è la scienza che studia le dinamiche di sviluppo della società umana nel rispetto degli ecosistemi necessari al benessere dell’uomo. Propone piani di crescita dei fondamentali settori produttivi.