Spread the love

Domenico Esposito è giornalista pubblicista, Direttore di LA Qualità della VITA

per contatti email domenicoesposito@domenico-esposito.it

Domenico Esposito è Presidente dell’Accademia Italiana Qualità della Vita

Esposito Domenico è Presidente del Movimento Qualità della Vita

Domenico Esposito è Presidente del Comitato Civico Movimento Qualità della vita per l’agricoltura e l’edilizia urbana dell’ideologia della qualità della vita

Domenico Esposito Ideologo della Qualità della Vita

Biografia

Domenico Esposito ideologo della qualità della vita, nato a Napoli il 15 Febbraio 1976, è ricercatore presso l’Accademia Italiana qualità della vita. L’AIQdV è l’unico istituto al mondo che fa ricerca nell’ambito dellideologia della qualità della vita (in sigla IQDV), che è il principale settore di studio di Domenico Esposito.

L’impegno civico, nonché politico, economico e sociale, di Domenico Esposito è testimoniato dalle sue numerose pubblicazioni, dalla partecipazione attiva in politica, candidandosi in più elezioni a partire dal 2016. Inoltre, organizza convegni all’Accademia Italiana Qualità della vita, costriusce relazioni politiche e scientifiche con la finalità di realizzare progetti per lo sviluppo dei fondamentali settori produttivi, applicazioni territoriali della teoria generale IQDV. Particolare attenzione è il suo modello di sviluppo basato sull’ideologia della qualità della vita.

Amo la cooperazione tra competenze, in particolar modo in politica ciò è possibile tra persone serie e di buon senso che hanno come scopo la crescita della qualità della vita personale e territoriale

Domenico Esposito

Funzioni

In quanto Direttore Responsabile ed Editoriale, detta la linea editoriale del giornale LA Qualità della VITA. Inoltre, individua la linea politica e di sviluppo del periodico (cartaceo) e quotidiano (online).

Scrivi al Direttore

info@laqualitadellavita.it

Foto di Domenico Esposito

Domenico Esposito

Domenico Esposito è teorico di sistemi multidisciplinari applicati alla qualità della vita, ideologo, scrittore e libero pensatore partenopeo già candidato sindaco di Napoli nel 2016.

Qui di seguito alcune massime di Domenico Esposito

Chi innova con una politica funzionale al benessere della comunità, con lo scopo d’influenzare nel bene la società, ha il diritto dovere di esporsi al massimo per essere quanto più possibile visibile.

Domenico Esposito

Testimonianze dell’attivismo di rilevanza pubblica di Domenico Esposito

Si tratta di importanti testimonianze di rilevanza pubblica di Domenico Esposito. Attività che l’Esposito svolge con grande dedizione e passione, ottenendo riconoscimenti di stima da chi vi partecipa, ma non solo. Infatti, a tali attestati di stima, ultimamente, si sono aggiunti anche quelli del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ringraziamo enormemente a nome di tutti noi dell’Accademia Italiana Qualità della vita.

Manifestazione contro l’autonomia differenziata del governo Meloni

Domenico Esposito, leader del Movimento Qualità della vita, sostiene che il federalismo liberista sia un combinato pericoloso per il sistema Italia.

(Manifestazione contro Autonomia Differenziata – 16 marzo). Ottima manifestazione convincente e partecipata ieri 16 marzo a Napoli contro l’Autonomia Differenziata. Infatti, migliaia di cittadini, associazioni e forze politiche accorsi da tutt’Italia in piazza per difendere i propri diritti e la Costituzione italiana. La sintesi del movimento qualità della vita è la seguente. Questa Autonomia Differenziata di stampo neoliberista è inaccettabile, perché porterà ulteriori disuguaglianze e non risolve il problema della scarsa produttività del meridione.

LA LIBERTÀ DEL NORD HA UN COSTO (MANIFESTAZIONE CONTRO AUTONOMIA DIFFERENZIATA)

Di fatto questa libertà con la richiesta di maggiore potere legislativo da parte di alcune regioni del nord, necessita maggiori risorse economiche per rendere esecutive queste leggi. Ebbene questo costo rischia di ricadere interamente sul meridione, con minori trasferimenti di risorse al sud da parte dallo Stato Centrale. Il danno per i cittadini si traduce in meno opportunità, servizi pubblici scadenti, decrescita demografica, spopolamento ed emigrazione dei cervelli più meritevoli che cercheranno migliori condizioni di vita in altri paesi e territori.

Inoltre, il meridione è già stato declassato per il debito pubblico alto, la scarsa qualità della vita e la competitività, senza trascurare la carenza di bene comune, di benessere, di sostenibilità. Tutti questi indicatori correlati tra loro sono messi a sistema dall’ideologia della qualità della vita.

UNA STRATEGIA PER RICLASSIFICARE IL MERIDIONE ESISTE

L’unico modo che abbiamo per riclassificare il meridione sono le famose riforme strutturali paesaggistiche dell’ideologia della qualità della vita, che realizzano l’effetto domino della crescita del benessere, con progetti richiesti a gran voce dai cittadini per lo sviluppo dei fondamentali settori produttivi territoriali primario, secondario e terziario.

Noi come movimento qualità della vita siamo in prima linea, proponendo e dialogando con tutte le forze politiche parlamentari e non, territoriali e nazionali. Il nostro referente politico è l’On. Sergio Costa vice Presidente della Camera dei Deputati.

CONCLUSIONI

È evidente che ci sono ad oggi diverse interpretazioni della costituzione italiana tra loro antitetiche, pertanto è necessario aprire un dibattito costituente per garantire i diritti sociali fondamentali e per difendere ed affermare i fondamentali principi Costituzionali violati da questa riforma, ossia di unità e indivisibilità della Repubblica, di uguaglianza e solidarietà.

Evento accademico del 20 gennaio 2024

Domenico Esposito Presidente dell’Accademia Italiana Qualità della Vita presentato il 20 gennaio 2024 Piano di Crescita del sistema di indicatori dell’ideologia della qualità della vita

Altri eventi precedenti al 2023 che testimoniano l’attivismo di rilevanza pubblica di Domenico Esposito

Candidature di Domenico Esposito

Simbolo della lista qualità della vita che ha sostenuto la candidatura di Domenico Esposito a Sindaco

L’ideologo Domenico Esposito è stato il primo candidato della storia politica italiana, europea e mondiale ad essersi presentato con un simbolo ed un programma completamente incentrato sulla qualità della vita. Quindi ha creato l’ideologia della qualità della vita (Per approfondire Clicca Qui). Inoltre, il suo modello di sviluppo innovativo di Riforma Strutturale Paesaggistica basata si basa sull’effetto domino della crescita del benessere.

Foto di tutti i candidati sindaci delle amministrative del 2016, tra cui c’è anche Domenico Esposito candidato sindaco della lista civica Qualità della Vita per Napoli

Inizio dell’attivismo politico di Domenico Esposito

Appena maggiorenne inizia la sua attività politica facendosi promotore del progetto diritto ad una stanza. Infatti, si adopera attivamente per il recupero di edifici studenteschi abbandonati insieme ad anarchici, comunisti, liberali e liberi pensatori. Difatti, contribuisce ad occupare uno studentato a Napoli (Foto dell’Occupazione Studentato Occupato in Via Sedile di Porto, Napoli 1994).

Studentato Occupato, palazzo ottocentesco di 4 piani di color rosso pompeiano, con slogan politici e una bandiera rossa

Domenico Esposito per il diritto al lavoro

Negli stessi anni per affermare la propria indipendenza e per la tutela del diritto al lavoro, partecipa attivamente alla lotta delle bancarelle di Via Benedetto Croce e P.zza S. Domenico. Quindi, nel giro di qualche anno diventa leader della protesta, per la quale gli costa un arresto politico, con detenzione a Poggioreale. Difatto, grazie al suo impegno ottiene riconoscimenti di stima da parte dei suoi compagni di lotta, che organizzarono per lui manifestazioni di solidarietà per il rilascio. Infatti, fu coinvolta anche l’opinione pubblica grazie ai numerosi articoli di giornale delle più importanti testate giornalistiche di Napoli, che riportarono la notizia. Effettivamente, dopo il suo arresto viene riconosciuta una strada per la vendita nei pressi di santa Chiara. Pertanto, un anno dopo la sua leadership fu riconosciuta anche a livello istituzionale da parte dell’Assessore Tecce e dell’allora Questore di Napoli.

Nel 1998 Domenico Esposito fonda il giornale Realtà di Napoli e inizia la sua attività giornalistica

Nel 1998 fonda il giornale autofinanziato e autogestito “Realtà di Napoli”. Quindi, con questo giornale l’Esposito racconta il degrado della città, l’inciviltà, la scarsa qualità della classe dirigente, l’inquinamento, i cambiamenti climatici. Poi i rischi della cultura di massa e tutti fattori che contribuiscono a far diminuire la qualità della vita.

L’ideologo Domenico Esposito coopera con i NO GLOBAL

Coopera con il movimento NO Global (testimonia La Repubblica venerdì 28 settembre 2001). Di fatti seguiranno altre manifestazioni con indirizzi programmatici prettamente incentrati sul concetto di qualità della vita.

Foto tratta dal giornale la repubblica sul movimento No Global degli anni novanta

Negli anni 2000 per il diritto allo studio Domenico Esposito inizia a frequentare l’università di filosofia

Nel 2000 riprende la scuola che aveva lasciato qualche anno indietro al De Nicola indirizzo ragioneria, sceglie il classico e consegue il diploma di Liceo Classico da privatista con la Tesi di maturità: La globalizzazione come dinamica permanente dello sviluppo storico. Sottotitolo: La società è figlia dell’amore ideale che si trasforma nell’impeto travolgente della passione terrena.

Le radici cristiane dell’Europa

Il Cristianesimo è il filo conduttore degli eventi, che ha determinato la nascita del pensiero europeo. Pertanto sono giustificati i richiami all’Europa, da parte di più Papi, alle sue origini cristiane. Poi per il diritto allo Studio inizia a frequentare corsi universitari di storia della filosofia, fisica, matematica e chimica.

Domenico Esposito diventa titolare di bau House Village nel 1998

Da imprenditore, poi diventa anche presidente dell’AICC Bau House, con la quale realizza numerosi progetti civici ed eventi, tra cui il progetto di parco didattico (uomo/natura), il progetto Pet Therapy, il convegno Pet Therapy patrocinato dal Ministero della Salute e da Regione Campania e tante altre iniziative di carattere sociale.  

Laboratori didattici organizzati da Domenico Esposito

La nascita dell’Ideologia della qualità della vita nel 2008

Dopo tanti anni di studio ed esperienze sul concetto di qualità della vita, decide di realizzare una sintesi storica della conoscenza fondata sul benessere. Il suo maggior risultato da teorico di sistemi multidisciplinari applicati alla qualità della vita viene raggiunto nel 2008 con la pubblicazione del libro ideologia della qualità della vita ISBN 9781791750145 definita come la scienza degli equilibri di stabilità funzionale al benessere personale e territoriale, nonché alla riduzione del rischio. Di fatti, le applicazioni di questa teoria sono innumerevoli e spaziano nell’ambito: politico, economico, sociale, giuridico, sanitario, fisiologico, urbanistico, paesaggistico, con lo sviluppo dei fondamentali settori produttivi con riforme e progetti

Nel 2014 ero già alla terza edizione dell’ideologia della qualità della vita

Uno dei principi dell’ideologia della qualità della vita è l’azione funzionale al benessere a misura d’individuo, di territorio o ambiente di lavoro. Un altro principio è la minimizzazione dei costi improduttivi e degli sprechi, a favore della massimizzazione del benessere. A tal fine si propongono strategie, metodi e tecnologie funzionali al raggiungimento di uno scopo di benessere.

Leggi Piattaforme informatiche intelligenti (CLICCA QUI)

Testimonianze didattiche organizzate da Domenico Esposito in Accademia italiana qualità della vita

Iniziative didattiche con gli amici dell’accademia allo scopo di riscoprire il rapporto corretto uomo/natura, attraverso un percorso sensitivo ragionato finalizzato a dedurre le cause prime della qualità della vita

Eventi politici organizzati da Domenico Esposito

Eventi politici organizzati con i Popolari Sturziani, con il candidato Giovanni Pagano di Italia Viva, con i Verdi, con il Movimento 5 Stelle così via.

Piantumazione alberi

L’amore per gli alberi di Domenico Esposito ha radici profonde. Nell’arco di 10 anni l’Esposito ha un attivo di mille piante piantate, che si prende cura quotidianamente all’interno del parco dell’Accademia Italiana Qualità della Vita. Non solo alberi da frutta, ma anche piante monumentali di vario genere, tra cui: cipressi, sequoie, pino, abete, cerro, ligustro e tante altre.

Domenico Esposito pubblica un libro dal titolo Elementi di Riforma Strutturale Paesaggistica dell’ideologia della qualità della vita

Ultima pubblicazione di Domenico Esposito è Elementi di Riforma Strutturale Paesaggistica ISBN 9798736090051, Napoli 2021

Nel 2021 Domenico Esposito diventa Direttore editoriale del giornale La Qualità della VITA

Arte Naturalistica di Domenico Esposito; la natura crea

L’opera di Domenico Esposito denominata Ideologia della qualità della vita è un trattato multidisciplinare che si prefissa di porre le fondamenta di una scienza della vita e del benessere. A tal fine con grazie a varie scienze e discipline Esposito mostra quanto ogni idea possa contribuire al benessere e al raggiungimento della qualità della vita.

Le scienze analizzate nel libro

Le scienze analizzate sono la medicina, la matematica, l’economia, la pedagogia, l’ambiente, l’evoluzione della specie. Ognuna di esse fornisce un contributo rilevante al fine ultimo prospettato nel volume che vuole essere la costruzione di Riforme Strutturali Paesaggistiche.

Le riforme strutturali

Queste ultime nelle intenzioni dell’autore devono interessare tutti i livelli, tra i quali la politica che deve essere coinvolta per le applicazioni concrete dell’apparato ideologico.

Un manuale per il raggiungimento del bene comune

Il volume vuole essere un viatico di buone pratiche tese al raggiungimento del bene comune, analizzando e superando i limiti, le incongruenze, le falle, i passi falsi fino ad oggi compiuti.

L’uomo è al centro del mondo e della storia in quanto specie che più di altre può influenzare gli equilibri naturali indispensabili al benessere

Il fine ultimo del volume è una impalcatura su cui costruire una residenza dove l’uomo è davvero al centro del mondo e della storia.

Frasi di Domenico Esposito sullo sviluppo e la crescita della qualità della vita

Chiunque sia interessato a conoscere meglio il nostro pensiero e le nostre iniziative è invitato a proseguire la navigazione. Un compendio pratico ed esaustivo è inoltre disponibile nell’ultima edizione del libro “Ideologia della Qualità Della Vita” di D. Esposito.

Interagisci con Domenico Esposito su Facebook

Ideologia della qualità della vita, per ordinarne una copia puoi cliccare –> qui

Rassegna stampa del 2016 del candidato sindaco Domenico Esposito

L’unica seria intervista fatta col fine di comunicare i fatti e non a fini speculativi è quella di NapoliToday che riporto qui di seguito:

https://www.napolitoday.it/politica/elezioni/comunali-2016/intervista-domenico-esposito-qualita-della-vita.html

Tutte le altre testate giornalistiche scrissero cose dette o inventate da altri, senza fare giornalismo serio funzionale alla conoscenza del programma della lista civica Qualità della Vita per Napoli

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2016/05/07/news/comunali_napoli_la_lista_per_domenico_esposito_sindaco_qualita_della_vita_per_napoli-139299138/