ban.italianaPer Amor di Patria e per la competitività del nostro Sistema Paese rispettate il seguente articolo della Costituzione, ART. 54 “Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi. I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle, con disciplina e onore”.

Alto tradimento per la Corruzione

L’alto tradimento è un reato politico previsto dall’ordinamento giuridico per chi rivela segreti di Stato a potenze nemiche, specialmente di natura militare, e riguarda principalmente alti funzionari o il capo dello Stato, ed è un concetto importante riguardante la sicurezza e la salute dei cittadini. Quando la corruzione diventa un fenomeno difficile da estirpare, assumendo dimensioni insostenibili, l’unica cosa da fare è inasprire le pene. Per contrastare funzionari pubblici che commettono atti di corruzione danneggiando la competitività di un territorio, è lecito parlare di alto tradimento? Nel momento in cui avvengono forme di corruzione ai danni dei cittadini, di inquinamento di fiumi, di mari e delle terre, si disonora la propria funzione nobile di essere umano e di animale sociale, fondata sulla tutela e la salvaguardia della specie. Poiché si tratta di reati che danneggiano fortemente la collettività, li ho definiti dal 2008 esempi di alto tradimento della PRIMA LEGGE DELLO STATO, cioè la COSTITUZIONE e del Principio della Funzione Nobile delle cose. Sarebbe opportuno, quindi, estendere il reato di alto tradimento per alcuni tipi di reati.

PRODUZIONE RISERVATA (Copyright Domenico Esposito)