mimmored_02In questo mondo è giusto che tutti contino e abbiano la giusta attenzione, ma non bisogna neanche eccedere nell’altro senso dove tutti per contare, ognuno scalcia l’altro mettendo al primo piano  esclusivamente i propri interessi, speculando e creando le condizioni per la competizione selvaggia sleale. Bisogna sempre operare per un fine nobile. Spesso non ci si rende conto quando si eccede in una o nell’altra direzione, e spesso si eccede anche consapevolmente in una direzione per riequilibrare la situazione, questa è un’applicazione del principio di bilancio sostenibile.

PRODUZIONE RISERVATA Copyright Domenico Esposito, teorico di sistemi multidisciplinari applicati alla qualità della vita

fotomimmoristorante